Articoli

Ingresso_giornata2_DolasianaI giovani Esordienti di mister Roberto conoscono la prima sconfitta del campionato a Meano, sul campo della Dolasiana, ma non sfigurano. A batterli, in particolare, è stata l’aggressività degli avversari, più forti fisicamente (sette i ragazzi nati nel 2003 nella loro rosa) e ovviamente più smaliziati tatticamente. Eppure all’inizio la differenza non si vede. Ci mettono subito grinta i nostri, e passano in vantaggio con una rapidissima azione di contropiede impostata bene da Leonardo e rifinita con sicurezza da Ivan.
(altro…)

SitoSSG2° turno di campionato e sconfitta per la compagine dei Giovanissimi Solteri San Giorgio. In un soleggiato pomeriggio di settembre, ospite al campo di via Maccani arriva un solido, organizzato e fisicamente superiore U.S. Lavis. I ragazzi intimoriti già dal riscaldamento per la fisicità degli avversari iniziano una difficilissima partita che vede per i primi 10 minuti un Lavis arrembante, con triangolazioni rapide e giocate in profondità che bucano spesso la nostra retroguardia, che però grazie ad ottimi interventi del nostro Pera e alle chiusure affannose di Gian e Amin riesce a resistere sino al 13° minuto, dove subiamo il primo goal.

(altro…)

Squadra_light_esordioC’è un po’ di agitazione nello spogliatoio, prima di entrare in campo. Il debutto di campionato sul campo a 11 si fa sentire. Questo gruppo solido, in grado nella passata stagione di entrare sorprendentemente fra i primi otto del prestigioso Beppe Viola (mitico torneo invernale per la categoria Pulcini), si appresta a sparpagliarsi sul lungo campo di Melta, un campo enorme da riempire, per la prima ufficiale da Esordienti. Avversari di turno i ragazzi della Vigolana, con le loro vivaci maglie rosse e un alone di mistero che li accompagna (saranno forti? saranno tutti 2004-come noi- o ci saranno anche dei 2003?). (altro…)

Nota del Consiglio Direttivo.

La società Solteri san Giorgio vuole tributare un encomio speciale ad Adel, Albert, Alejandro, Alessandro, Alessio, Azzedine, Christian, Daniel, Daniele, Diah e Gianluigi per il coraggio, il senso di appartenenza ai nostri colori, per il senso di responsabilità e per aver dimostrato di essere capaci di superare le difficoltà con competenza e disciplina. Il presidente, Germano Livio, consegnerà loro un piccolo premio che però é un segno di quanto la società abbia apprezzato il loro gesto.

Mister Andrea ci racconta com’é andata la partita a Cavareno. (altro…)

1 8 9 10